Il Comandamento del Controllo

By | 24 Luglio 2017

Si o no. O hai il controllo del tuo piano finanziario oppure non ce l’hai. Non c’è una via di mezzo. E se non stai guidando, vuol dire che sei seduto al posto del passeggero, e che il controllo è in mano a qualcun altro.” – MJ DeMarco

Questo qui sopra è l’inizio del capitolo 35, intitolato appunto “Il comandamento del controllo” del libro Autostrada per la ricchezza.

E’ un capitolo molto breve, che si concentra su questo singolo aspetto, il controllo.

Prima viene fatta una definizione tra guadagno “discreto”, “buono” e “guadagno eccezionale”.

MJ afferma che un guadagno discreto è di 10/20 mila dollari al mese, che non ti cambia la vita.

Un guadagno buono è intorno 200 mila dollari.

200.000 dollari ogni mese lasceranno un segno nel tuo stile di vita“.

E poi c’è il “guadagno eccezionale“, ovvero quando guadagni più di un milione al mese.

Assurdo? Assolutamente no. Quando rispetti tutti e cinque i comandamenti e controlli la tua azienda, guadagnare un milione al mese non è impossibile

La maggior parte dei lavori che conosciamo non soddisfa questo requisito, perché siamo sempre sotto un controllo che non è il nostro.

Viene fatto l’esempio del network marketing, per quanto sia facile riuscire ad arrivare a guadagnare 20.000 euro al mese, si è sempre sotto il controllo dell’azienda di networking. Se oggi decide di cambiare il piano commissionale, potresti trovarti a piedi da un momento all’altro.

MJ racconta che quando gestiva il suo sito web, il suo miglior affiliato guadagnava 20.000 dollari al mese di commissione. Probabilmente pensava di guadagnare molto, ma MJ stesso avrebbe potuto cambiare il piano commissionale azzerandogli tutti i profitti!

Questo non è avere il controllo.

Al contrario, avere una TUA azienda di network marketing è un’opportunità di business incredibile, perché sei tu a decidere e a dettare le regole e puoi godere di una distribuzione teoricamente su scala mondiale.

Tutto qui… questo è un capitolo molto breve ma comunque molto intenso.

Quando decidi di lanciarti in un progetto imprenditoriale, valuta sempre se hai il controllo.

Quando decidi di lanciarti in un progetto imprenditoriale, valuta sempre se hai il controllo.

Aggiungo una considerazione personale su questo principio ed sul lavoro “da dipendente”.

I nostri genitori sono cresciuti con l’idea di trovare un lavoro in una buona azienda, lavorarci per tutta la vita per poi andare in pensione. Esattamente quello che Kiyosaki spiega nei suoi libri.

Cosa che, come puoi vedere, negli ultimi anni è diventato ormai un sogno quasi irrealizzabile, anche le grandi aziende sono in una corsa frenetica al taglio dei costi, si parla sempre di esuberi e cassa integrazione con i sindacati pronti a combattere.

Il vero problema, è che “un dipendente” non ha il controllo sulla sua vita. Dipende dal suo capo, dalla sua azienda, dal suo responsabile o comunque da qualcun altro, ma non dipende da lui.

Se l’azienda in cui lavori fallisce, tu resti a piedi, magari con una moglie e qualche figlio da mantenere.

Questo è un problema reale e pericolosissimo, che viene ignorato, ma è davanti ai nostri occhi tutti i giorni.

Sei ci pensi, è veramente da pazzi. O almeno questo è il mio punto di vista.

Metteresti la tua vita e quella della tua famiglia in mano al tuo capo? Io dico no… eppure forse lo stai facendo!

E in caso di emergenza hai un piano B?

Scusa se ho divagato…

Dopo questo piccolo sfogo ti auguro come sempre di ruotare il tuo timone di qualche grado per cambiare rotta e di raggiungere nuove destinazioni!!

Ciao e buon business!!

P.s. Questo è il link del libro: https://goo.gl/xdyQKk

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Vuoi conoscere i concetti di decine di libri al mese leggendo solo 3 minuti al giorno?

Ogni giorno riceverai gratuitamente una breve pillola, da 2/3 minuti di lettura, con i consigli appresi sul campo e applicati con successo dai più grandi esperti di business a livello mondiale!

"Il cambiamento della realtà comincia dalla tua mente"

  • […] il comandamento del controllo; […]

  • […] Clicca qui per maggiori dettagli sul comandamento del controllo […]