Il problema della massa critica

By | 6 Set 2018

Ricevo spesso domande e richieste di consigli riguardanti nuovi progetti di business e tutti hanno un denominatore comune che viene ignorato.

Non viene mai, e sottolineo mai, considerato il processo per raggiungere la massa critica di utenti necessaria per rendere l’idea profittevole.

Molti progetti innovativi si basano sull’assunto che, una volta che il prodotto sia pronto, ci siano milioni di utenti iscritti ad utilizzarlo.

Eppure il problema è proprio questo passaggio.

Se crei un social network migliore di Facebook, più comodo, più bello, con tante funzionalità che gli utenti adorano, non significa che avrà successo.

Come sarà la situazione iniziale?

Ti iscrivi su questo nuovo social network e…. sei da solo.
Probabilmente non lo aprirai mai più e continuerai a usare Facebook.

Stesso problema per idee su servizi di incontro tra domanda e offerta, come ad esempio e-commerce, in cui hai bisogno di far iscrivere negozi che vendano prodotti e acquirenti, o sistemi di prenotazioni come Booking o Airbnb. Ti servono strutture ricettive e clienti.

In entrambi i casi l’inizio è difficile.

Perché un cliente dovrebbe iscriversi se non ci sono venditori?

E perché un negozio dovrebbe perdere tempo a inserire i suoi prodotti in un sito senza utenti, un sito vuoto?

Puoi capire da solo come sia un problema molto serio, e non esistono soluzioni standard!

Devi trovare un modo per convincere le persone, che siano clienti o venditori, a utilizzare il tuo prodotto quando ancora non è utilizzato da nessuno (o quasi).

Questo è lo scoglio più importante che dovrai affrontare quando lanci un nuovo progetto.

Lo stesso problema, anche se più facilmente risolvibile, si applica a business tradizionali.

Se decidi di aprire un centro estetico inizialmente sarà vuoto, non avrai clienti affezionati che ti chiamano per fissare appuntamenti.

Come pensi di riuscire a trovare i primi per poi farli crescere con il tempo?

Sia che tu abbia un progetto in mente da lanciare, o che abbia un business tradizionale, devi saper rispondere a questa domanda!

La risposta è la chiave del tuo successo!

A domani

P.s. un paio di settimane fa ti ho parlato del libro “Growth Hacking: Fai crescere la tua impresa online“, in cui vengono descritte le geniali soluzioni applicate da aziende come Facebook, Airbnb, Uber ecc…

È un ottimo libro per trovare nuovi spunti.

Te ne consiglio un altro che ho letto subito dopo, “Growth hacker. Mindset e strumenti per far crescere il tuo business“, e uno che sto finendo in questi giorni: “Growth Hacking: Il segreto del successo di Airbnb, Instagram, Dropbox e molte altre aziende“, davvero interessanti per capire come aziende di successo a livello mondiale hanno raggiunto la massa di utenti critica in modo rapido, creativo e innovativo.