Ricordi la toelettatura di cani di taglia media?

By | 10 agosto 2018

Circa 200 pillole fa (addirittura uso le pillole come unità di misura del tempo :D) ti ho raccontato la storia di una signora che voleva aprire una toelettatura per cani di taglia media.

Dopo aver frequentato un corso specializzato e, dopo un’analisi fatta degli insegnanti, che sosteneva che in quella zona non era presente una toelettatura per cani di taglia media, aveva deciso di aprirne una.

La mia previsione era stata delle peggiori.

Aprire un negozio senza avere nessun tipo di piano e nessuna strategia di acquisizione clienti è il primo passo verso il fallimento.

Sperava che solo per il fatto di aprire la serranda i clienti si precipitassero da lei?

Mi dispiace, ma non siamo più negli anni 60.

Non sapevo se avesse portato avanti o meno il suo progetto, e ieri ho avuto un aggiornamento… ha aperto la sua toelettatura!

E indovina un po’?????
.
..

….
…..
(suspense)
.
..

…..
Rullo di tamburi….
.
..

È stato un successo incredibile!

La mia previsione ha mancato completamente il bersaglio.

Ti giuro che non ci potevo credere quando l’ho sentito, com’era possibile?

Doveva essere successo qualcosa che le aveva dato molta visibilità. Altrimenti com’era possibile?

Come facevano i potenziali clienti a sapere della sua esistenza?

Il passaparola tranne che per rare eccezioni non è sufficiente. Era stata una di queste eccezioni?

O c’era dell’altro.

Il mistero si è presto svelato.

La toelettatura è stata aperta all’interno di un grosso centro commerciale, piccolo dettaglio dalle conseguenze enormi!

Può questo dettaglio determinare il successo o il fallimento di un negozio?

Assolutamente si!

Il solo il fatto di essere visto da centinaia di persone che tutti i giorni vanno a fare compere annulla completamente il mio ragionamento.

Come fanno le persone a sapere che esiste un nuovo negozio, una toelettatura specializzata in cani di taglia media?

Passandogli davanti.

Essere presenti in questo tipo di struttura garantisce quella visibilità che il 99% dei negozi non ha.

Nel giro di poco tempo praticamente tutti sanno della tua esistenza!

Aggiungiamo il fatto di avere una specializzazione, i cani di taglia media, e la comodità di lasciare lì il proprio animale peloso mentre si fa la spesa… e il gioco è fatto!


Ora sta affrontando altri problemi legati alla gestione… primo tra tutti è che da sola non riesce a seguire tutto il lavoro.. ma questo è un problema diverso che affronteremo in un altro momento.

Quello su cui mi volevo soffermare era come una singola variabile in gioco abbia fatto sbagliare il mio “pronostico”.

E guarda caso la variabile in questione è proprio il sistema di acquisizione clienti: il solo fatto di essere presente nel centro commerciale insieme alla sua specializzazione porta automaticamente clienti.

Cosa sarebbe successo se avesse aperto in un luogo con poco passaggio? Credo che la mia previsione si sarebbe rivelata corretta! (o magari mi avrebbe stupito nuovamente)

Ma parliamo di te…

Qual è la tua strategia di acquisizione clienti?
Hai molto passaggio e si presentano da soli come a questa signora? O li devi andare a cercare?

O resti in attesa in un angolo sperduto del mondo sperando nel miracolo?

Riflettici… il processo di acquisizione clienti è l’elemento più importante del tuo business!

A domani

P.s. Oggi ti lascio anche un compitino:

cosa succederebbe se aprisse una nuova toelettatura per cani di taglia media nello stesso centro commerciale? Magari proprio di fronte al negozio di questa signora?

In questo articolo in cui analizzo due ristoranti a Venezia, uno di fronte all’altro, uno pieno e uno vuoto, puoi trovare la risposta: Sistema di acquisizione clienti: l’anello mancante di molte aziende!